BARBERINO DI MUGELLO (FI)
Martedì 10.12.2019

Sisma Firenze - Prato

Continua il lavoro di verifiche degli edifici e di assistenza alla popolazione in seguito al terremoto che ha colpito la Toscana nelle province di Firenze e Prato. Le squadre di Vigili del fuoco sono impegnate nella zona dell'epicentro a Barberino di Mugello, Scarperia e San Piero e Borgo San Lorenzo ma i controlli sono in corso anche nei comuni limitrofi di Vicchio, Palazzuolo sul Senio, Rufina, Marradi e Firenzuola. Nella provincia di Prato verifiche in corso a Vaiano, Vernio e Cantagallo.

Attivi sul territorio numerosi centri di coordinamento. 86 i Vigili del fuoco al lavoro, al momento sono 200 gli interventi effettuati dalla notte di lunedi, 500 gli interventi in coda.

Nelle clip:

1. Il sorvolo dei droni del nucleo SAPR (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto) sulla Chiesa di San Silvestro a Barberino di Mugello.

2. Operazioni di verifica della stabilità di edifici nell'area colpita dal sisma.

3. Continuano le opere di assistenza alla popolazione toscana colpita dal sisma.