MONTELIBRETTI (Roma)
Venerdì 10.01.2020

Esercitazione nuove tecniche spegnimento

In corso nella Scuola di Formazione Operativa a Montibretti, l’esercitazione organizzata dalla Direzione regionale dei Vigili del fuoco del Lazio sulle nuove tecniche di spegnimento. Nella terza giornata l’argomento trattato è stato “l’incendio stradale”. Nella parte teorica al mattino sono state illustrate soluzioni e strategie di attacco all’incendio, non solo, per i veicoli coinvolti dalle fiamme durante la percorrenza su strada ma anche nel corso di trasporto in bisarche, treni o navi. Si è parlato di nuove alimentazioni per gli autoveicoli come l’elettrico, il multicarburante (ad esempio trifuel: gol, benzina, elettrico) o il GNL (gas naturale liquefatto) e sull’importanza di identificare prontamente queste tipologie di mezzi per intraprendere adeguate strategie operative in relazione alla tecnologia e tipologia di propellente. Nel pomeriggio la parte pratica su vari scenari di incendi: una catasta di auto a simulare un automezzo di maggiori dimensioni come autocarri o pulman, un’autovettura e diversi cumuli di pneumatici. Per le prove di spegnimento sono state utilizzati diversi tipi di attrezzature e tipologie di schiume con la strategia di attacco all’incendio stradale denominata “a binomi”. Questa consiste nello sdoppiamento delle linee antincendio dedicandone una unicamente all’estinzione del telaio dell’autoveicolo e l’altra all’abbassamento della temperatura della zona serbatoio (che sia esso di carburante o in alternativa vano batteria).

Scarica video

Scarica video 1