INAUGURATA LA NUOVA CASERMA DEI VIGILI DEL FUOCO DI BELLUNO

È stata scelta per oggi 9 ottobre, la data di inaugurazione della nuova caserma dei vigili del fuoco di Belluno, 57 anni dopo il disastro della diga del Vajont per ricordare il lavoro delle squadre che lavorarono per mesi nella valle del Piave estraendo dalle macerie 70 persone e prestando assistenza agli sfollati.
Presenti all’inaugurazione il sottosegretario agli Interni Carlo Sibilia, il Capo del Corpo Fabio Dattilo, il direttore regionale Loris Munaro e le autorità locali.
La nuova caserma, costruita sul sedime di una vecchia caserma degli Alpini, è un edificio a basso consumo energetico e ha uno spazio esterno in grado di ospitare un campo prove per le ricerche sotto le macerie, per l’addestramento dei cinofili e un’autorimessa con ruspe ed escavatori utili per il movimento terra nelle grandi emergenze.