Storia

La diga del Vajont, l’alluvione di Firenze, l’incidente chimico a Seveso, il terremoto a L’Aquila e nel Centro-Italia: sono solo alcuni degli eventi drammatici presenti in questa sezione in cui i Vigili del fuoco hanno partecipato sempre in prima linea per portare soccorso alle persone colpite da calamità.

Le immagini pubblicate su questo sito sono di proprietà del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco. È concesso l’uso gratuito delle stesse per finalità d’informazione e pubblicazione, mantenendo il logo dei Vigili del fuoco
The images published on this site are owned by the National Fire Brigade. Free use of the images is allowed for the purpose of information and publication, maintaining the Fire Brigade logo


Sisma centro Italia 2016

Il 24 agosto alle ore 03.36 una scossa di terremoto di magnitudo 6.0 colpì la provincia di Rieti. Molteplici le repliche che interessarono diverse aree tra le regioni Lazio, Abruzzo, Marche e Umbria. I maggiori danni si registrarono nei comuni di Accumoli, Amatrice ed Arquata del Tronto. Immediata la reazione del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco che dispose la mobilitazione di tutte le...

Incidente ferroviario Corato

Nella tarda mattinata del 12 luglio 2016 un tragico evento attiva tempestivamente la macchina dei soccorsi. Sono le ore 11.06 e nel bel mezzo della campagna andriese in mezzo agli uliveti, al km 51 della ferrovia Bari-Barletta tra la stazione di Andria e quella di Corato, un terribile rumore rompe il silenzio tipico della zona. Sono le prime foto aeree effettuate in elicottero dai vigili del fuoco...

Operazione Augusta

Un’operazione complessa, pianificata da mesi e portata a termine dai Vigili del fuoco con grande impegno, professionale ed emotivo. Si è conclusa il 14 luglio l’operazione svolta dai Vigili del fuoco sul pontile Nato della base della Marina Militare a Melilli (SR) per il recupero dei corpi dei migranti rimasti bloccati nel peschereccio naufragato nella notte del 18 aprile dello scorso anno sul...

Olbia alluvione

Sono stai 2.770 gli interventi di soccorso effettuati dai Vigili del fuoco in Sardegna in seguito al violento nubifragio del 18 e 19 novembre che ha causato allagamenti, frane e smottamenti. Nel tardo pomeriggio di lunedì 18 novembre il ciclone si abbattè con particolare violenza su Olbia, città dove si è registrato il maggior numero di vittime, Nuoro e Sassari. Per fronteggiare l’alluvione furono...

Autobus precipita sulla A16

Un pullman con 48 persone a bordo è precipitato, la sera del 28 luglio 2013, da un viadotto lungo l'autostrada A16 Napoli-Canosa tra le località di Baiano e Monteforte Irpino, in provincia di Avellino. i Vigili del Fuoco, provenienti dai Comandi di Napoli e Avellino, hanno lavorato tutta la notte e la mattina seguente all'incidente per estrarre le 10 persone sopravvissute al terribile incidente.

Sisma Emilia

Alle ore 4.03 del 20 maggio, una scossa sismica di magnitudo 5.9 ha interessato un ampia zona dell'Italia Settentrionale. L'epicentro è stato localizzato tra i comuni di Finale Emilia, Borgofranco sul Po’ e Felonica. Alle prime luci dell'alba, l'elicottero VVF del nucleo di Bologna effettua una ricognizione rilevando danni alle strutture in particolare nei comuni delle province di Ferrara, Modena...

Ondata di freddo

Nell'area di Forlì-Cesena, Rimini e Pesaro-Urbino non si raggiungeva un tale picco di nevosità da almeno 100 anni con accumuli fino a 4,5 metri in collina, 200 cm a Cesena città ,170 cm a Forlì città, 327 cm a Urbino città, mentre sulla costa romagnola ovunque si raggiungevano almeno i 75 cm dopo il 12 febbraio. Il 14 febbraio, tra Forlì e Faenza si raggiunse il picco del freddo con la temperatura...

Naufragio Costa Concordia

Venerdì 13 gennaio, alle ore 21.45, la nave da crociera Costa Concordia urta uno scoglio riportando l'apertura di una falla lunga circa 70 metri sul lato sinistro dell'opera viva. L'impatto provoca la brusca interruzione della crociera, un forte sbandamento e il conseguente arenamento sullo scalino roccioso del basso fondale prospiciente Punta Gabbianara, a nord di Giglio Porto. Sulla nave erano...

Alluvione Genova - Via Fereggiano

Genova e provincia sono ancora colpiti da un'alluvione: dopo ore di pioggia record, esondano i torrenti Bisagno e Sturla. Alle 13 esonda anche il torrente Fereggiano provocando la morte di sei persone, tra cui una mamma con le sue due figlie e una diciannovenne. interi quartieri del capoluogo ligure risultano sommersi, la potenza dell'acqua è tale da trascinare via automobili e alberi. Più di 300...

Alluvione Cinque Terre

Il 25 ottobre, a seguito di una forte precipitazione che in sei ore ha riversato oltre 500 mm di pioggia sulla provincia della Spezia e di Massa e Carrara, si verifica una alluvione che interessa il territorio dello Spezzino e della Lunigiana. Questo evento meteorologico causa la piena dei fiumi Vara e Magra e dei torrenti affluenti nelle zone colpite, con allagamenti e inondazione in tutta la Val...